Vai al menu principale |  Vai ai contenuti della pagina

GUIDA AI SERVIZI

CANONE CONCORDATO

Questo servizio è stato letto 4082 volte
Visualizza le news dell'area: Servizi Sociali
Visualizza la scheda: Ragioneria
Questo servizio è collegato ai seguenti Eventi della vita: Affittare casa (e dare in affitto), Cambiare casa, Imposte dirette (sulle proprietà)

Il nuovo Accordo Locale, valido a partire dal 14 dicembre 2015, presenta le seguenti novità, rispetto a quello sottoscritto nel 2012:

1. i canoni massimi al mq/anno, per le due zone e le tre fasce,  sono aumentati di € 5,00;

2. la fascia massima, può essere attribuita anche alle categorie catastali A3;

3. la superficie degli alloggi di metrature più ridotte (fino a 50 mq e da 50 mq a 70 mq), ai fini della determinazione del canone concordato, possono essere incrementate rispettivamente del 25% e del 20%;

4. ad esclusione delle classi F e G, ogni incremento di classificazione energetica (da E ad A4) consente un aumento del canone di 1,5% fino ad un massimo del 12%, per incentivare ogni possibile miglioramento.

A livello nazionale, è prevista una riduzione della cedolare secca dal 21% al 10%.

Per quanto riguarda l’imposta municipale propria (IMU), con deliberazione del Consiglio Comunale n. 14 del 20 luglio 2015, è stata confermata la riduzione dell'aliquota applicabile agli alloggi locati a canone concordato, da 1,06% a 0,40% vigente dal 2014.

 

Trattandosi di accordo tra rappresentati dei locatori (proprietari degli immobili) e dei conduttori (locatari o affittuari), in prima istanza si può fare riferimento alle associazioni che hanno sottoscritto l'accordo.

Sono attualmente disponibili:

UPPI – Sede di Monza, Via Val Cismon n. 7

rag. Marco Peretti (recapito telefonico 039/2722287)

 

ASPPI – sede di Seregno – Via Medici n. 14 

avv. Vittorio Viganò (recapito telefonico 0362/234435)

 

A CHI RIVOLGERSI:
Ragioneria
Tel: 0362 396275
Fax: 0362 75252
Email: ragioneria@comune.meda.mb.it

Per eventuali informazioni generale e relative alle modalità per usufruire dell'aliquota agevolata, si può fare riferimento, a:
Dirigente Area Risorse Finanziarie: dott.ssa Sara Corbetta - telefono 0362/396270
Comune di Meda

NON TUTTI SANNO CHE:

Il Consiglio Comunale ha approvato la riduzione dell'aliquota IMU applicabile agli alloggi locati a canone concordato a 0,40%.


Documenti / Moduli / Regolamenti disponibili:
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Ripartizione Oneri Locatore Conduttore (648 downloads)
  • -> visualizza/scarica il documento in formato DOC
    DOC
    Vantaggi Locatore Locatore (867 downloads)
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    accordo locale Comune di Meda (172 downloads)
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    all. 1 - accordo canone concordato (131 downloads)
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    planimetria (169 downloads)
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    contratto di locazione ad uso abitativo (142 downloads)
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    locazione abitativa di natura transitoria (92 downloads)
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    locazione abitativa per studenti universitari (95 downloads)