Vai al menu principale |  Vai ai contenuti della pagina

Sono presenti 3 allegati
Questo articolo è stato letto 1099 volte
Pubblicato il: 15/05/2016   
Territori di cultura

MILIONI DI PASSI

MILIONI DI PASSI

MILIONI DI PASSI

Rassegna di testimonianze, dibattiti, mostre, rappresentazioni teatrali

"Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti"

(Dichiarazione universale dei diritti umani)

 

Per la prima volta dopo la seconda guerra mondiale il numero dei rifugiati ha superato la cifra di 50 milioni.

Il nuovo rapporto dell’UNHCR Alto Commissariato delle nazioni Unite per i Rifugiati, riporta una forte escalation del numero di persone costrette a fuggire dalle loro case a causa di persecuzioni e conflitti, violenza e violazioni dei diritti umani, con 59,5 milioni di migranti forzati alla fine del 2014 rispetto ai 51,2 milioni di un anno prima e ai 37,5 milioni di dieci anni fa.

In un contesto dove ancora la pace sembra una chimera ed intere popolazioni devono lasciare la propria terra in cerca di salvezza e speranza di un futuro possibile, oggi la carta dei diritti umani non sembra essere stata attuata.

E’ realmente possibile attuarla?

Attraverso una rassegna di testimonianze, relazioni, dibattiti e spettacoli, viene proposto un percorso di conoscenza ed approfondimento sul mondo con uno sguardo sullo stato dei diritti umani come fondamento per un cammino verso un mondo più giusto ed umano.

Educare alla pace è un impegno importante che possiamo compiere in tanti momenti ed in molteplici ambiti della nostra vita con i nostri pensieri, le nostre parole e le nostre azioni.

La rassegna è organizzata da Associazione Xapurì e dai Comuni di Barlassina, Bovisio Masciago, Cesano Maderno, Cogliate, Desio, Lentate sul Seveso, Meda e Seveso nell'ambito di "Territori di Cultura": protocollo d’intesa fra i comuni della Provincia di Monza e Brianza che hanno condiviso l’obiettivo di valorizzare il patrimonio storico-artistico e ambien­tale e le realtà culturali e associative dei propri territori condividendo e svi­luppando progetti e iniziative su un territorio che ha una comune matrice identitaria e di valori.

 

In allegato locandina e brochure con il programma completo degli eventi e le associazioni partecipanti.

Per informazioni:

Associazione Xapurì
Via Papa Giovanni XXIII, 20 Lentate sul Seveso
www.xapuri.it - info@xapuri.it - tel. 333/2499129


articolo pubblicato il 7 gennaio 2016

 

 


 

ARTICOLI CORRELATI