Vai al menu principale |  Vai ai contenuti della pagina

Questo articolo è stato letto 2257 volte
Pubblicato il: 23/02/2015   
Obbligo di fatturazione in forma elettronica nei confronti della pubblica amministrazione

FATTURAZIONE ELETTRONICA

Decreto Ministeriale 3 aprile 2013 n. 55

A partire dal 31 marzo 2015, il Comune di Meda, come tutte le altre amministrazioni pubbliche del territorio nazionale, non potrà più accettare fatture emesse o trasmesse in forma cartacea. Inoltre non potrà procedere al pagamento, neppure parziale, delle fatture in forma cartacea, fino all'invio del documento in forma elettronica.
L'obbligo di fatturazione in forma elettronica nei confronti della pubblica amministrazione è stato introdotto dalla legge finanziaria 2008. Tale legge ha stabilito che la trasmissione delle fatture elettroniche destinate alle pubbliche amministrazioni debba essere effettuata attraverso il Sistema di Interscambio (SdI). Le modalità di funzionamento di detto Sistema di Interscambio sono state definite con il decreto ministeriale 3 aprile 2013 n. 55.
Le fatture elettroniche indirizzate al Comune di Meda devono fare riferimento al seguente codice univoco ufficio, così come censito su www.indicepa.gov.it

 

codice univoco ufficio: UF5HWP
nome ufficio: Uff_eFatturaPA

 

Tutta la documentazione tecnica sulla fattura elettronica, le modalità di trasmissione e i servizi di supporto e assistenza sono disponibili su www.fatturapa.gov.it, un sito dedicato esclusivamente alla fatturazione elettronica verso le pubbliche amministrazioni.