Vai al menu principale |  Vai ai contenuti della pagina

Questo articolo è stato letto 2681 volte
Pubblicato il: 10/01/2014   

RIQUALIFICAZIONE STAZIONE DI MEDA

Nell’ambito dei lavori straordinari di messa a norma e miglioramento delle condizioni di sicurezza della stazione di Meda, previsti a decorrere dal 13/01/2014 e sino al 31/07/2014 dalle ore 00:00 alle ore 24:00, si comunica che l’Amministrazione Comunale ha proceduto a rilasciare autorizzazione in deroga ai valori limite di immissione sonora fissati dal piano di zonizzazione acustica comunale per le aree situate nella fascia ferroviaria delle ferrovie nord (linea Milano – Asso) e per le aree adiacenti. Al fine di tutelare la salute pubblica con particolare attenzione alle abitazioni acusticamente più vicine al luogo nel quale si svolgeranno le attività ed alle aree limitrofe, sono state imposte alla ditta VENETA DAL FARRA S.R.L., titolare dei lavori commissionati da Ferrovienord, le seguenti prescrizioni: 1. I valori di immissione sonora dovranno essere contenuti al minimo in modo da consentire la tutela della quiete pubblica; 2. Si dovranno limitare per quanto possibile l´utilizzo dei macchinari rumorosi e mantenere i motori accesi per il periodo strettamente necessario ai lavori; 3. Si dovranno limitare e contenere eventuali schiamazzi richiamando le maestranze ad un comportamento corretto; 4. Ove possibile, dovranno essere posizionate barriere mobili di contenimento delle emissioni sonore; 5. Dovrà essere effettuata adeguata informazione alla popolazione residente in corrispondenza dell’area interessata dal cronoprogramma dei lavori. Inoltre, la ditta VENETA DAL FARRA S.R.L. è tenuta a garantire le condizioni di sicurezza nell’ambito del cantiere mobile di competenza nonché durante le operazioni di trasferimento dei mezzi operativi tra la sede ferroviaria e la sede stradale.


Nell'ambito dei lavori straordinari di messa a norma e miglioramento delle condizioni di sicurezza della stazione di Meda, previsti a decorrere dal 13/01/2014 e sino al 31/07/2014 dalle ore 00:00 alle ore 24:00, si comunica che l'Amministrazione Comunale ha proceduto a rilasciare autorizzazione in deroga ai valori limite di immissione sonora fissati dal piano di zonizzazione acustica comunale per le aree situate nella fascia ferroviaria delle ferrovie nord (linea Milano - Asso) e per le aree adiacenti.
Al fine di tutelare la salute pubblica con particolare attenzione alle abitazioni acusticamente più vicine al luogo nel quale si svolgeranno le attività ed alle aree limitrofe, sono state imposte alla ditta VENETA DAL FARRA S.R.L., titolare dei lavori commissionati da Ferrovienord, le seguenti prescrizioni:
1. I valori di immissione sonora dovranno essere contenuti al minimo in modo da consentire la tutela della quiete pubblica;
2. Si dovranno limitare per quanto possibile l´utilizzo dei macchinari rumorosi e mantenere i motori accesi per il periodo strettamente necessario ai lavori;
3. Si dovranno limitare e contenere eventuali schiamazzi richiamando le maestranze ad un comportamento corretto;
4. Ove possibile, dovranno essere posizionate barriere mobili di contenimento delle emissioni sonore;
5. Dovrà essere effettuata adeguata informazione alla popolazione residente in corrispondenza dell'area interessata dal cronoprogramma dei lavori.
Inoltre, la ditta VENETA DAL FARRA S.R.L. è tenuta a garantire le condizioni di sicurezza nell'ambito del cantiere mobile di competenza nonché durante le operazioni di trasferimento dei mezzi operativi tra la sede ferroviaria e la sede stradale.

Per eventuali informazioni e/o chiarimenti è possibile contattare l'Area Infrastrutture e Gestione del Territorio - Ufficio Ecologia e Ambiente.


 

ARTICOLI CORRELATI